Minori

Comportamenti sospetti

Inspiegabile calo del rendimento scolastico, insolita e inspiegabile variazione della disponibilità finanziaria, assenze ingiustificate… sono tutti sintomi che qualcosa sta cambiando nella vita di vostro/a figlio/a. Non necessariamente questi sintomi indicano che vostro/a figlio/a sia vittima di bullismo o dedito/a al consumo di stupefacenti o ad altre attività illecite. Più probabilmente è “solo” innamorato/a o ha scoperto attività (lettura, sport, videogiochi, …) che lo assorbono completamente.

Se tuttavia pensate che ci sia qualcosa “che non quadra” è utile fare una verifica che vi permetta di ragionare e decidere il da farsi con tutte le informazioni utili a tale scopo.

Da evitare

Se state leggendo queste righe è perché già avete dei sospetti e avrete già svolto numerose verifiche. Se non lo avete già fatto, date un’occhiata nella casella di posta elettronica e nella rubrica del telefono di vostro/a figlio/a. Siate discreti. Evitate però di fare domande a raffica, informarvi verso amici o compagni di scuola e di lanciarvi in pedinamenti improvvisati… tutte attività che se scoperte sfocerebbero nel risultato di allarmare il o la minore e rendere più complicata ogni altra verifica. Verifica che, se non potete vivere nel sospetto, deve essere affidata a dei professionisti.

Avete dei dubbi e vorreste delle certezze?
Se condotta in modo professionale, un’indagine permette di accertare e conoscere ciò che serve sapere in merito ai sintomi che avete riscontrato. Informazioni indispensabili per aiutare vostro/a figlio/a a risolvere il problema che lo attanaglia, magari con l’aiuto di professionisti abituati ad affrontare tematiche specifiche. Se non sapete come comportarvi, saremo in grado di consigliarvi.

Consultateci senza impegno. Siamo in grado di consigliarvi la metodologia d’indagine più appropriata al vostro caso.